Change font size

Increase size Decrease size Revert styles to default

 

Ambulatorio di Medicina Generale

Orario Ambulatorio

  Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
Mattina 11:00-12:00 - 09:00-12:00 10:00-12:00 09:00-12:00 -
Pomeriggio 17:00-19:00 14:00-17:00   17:00-19:00   -

L'ambulatorio medico viene effettuato presso Proto-CAP  in Via Matteotti 24 (ex Ospedale)

Scarica la App per Android

Visite Domiciliari (dal lunedì al venerdì)   Tel. 3478286872

Le visite domiciliari vanno richieste telefonicamente al numero indicato entro le ore 10 del mattino per essere effettuate in giornata;
le visite domiciliari richieste dopo le  ore 10 del mattino vengono effettuate entro le ore 12 del giorno successivo.
 
Le visite domiciliari vengono effettuate in caso di non trasferibilità dell’assistito.
 

Nei giorni prefestivi infrasettimanali vengono  effettuate le visite domiciliari dalla guardia medica dalle ore 8:00 alle ore 20:00.  

 Prestazioni

Le prestazioni gratuite del Medico di famiglia comprendono:
-Visite mediche generali, sia in studio che a domicilio per i pazienti non trasferibili
 
-Prescrizioni di farmaci
 
-Richieste di visite specialistiche, di indagini di laboratorio o strumentali
 
-Proposte di ricovero ospedaliero e compilazione scheda di accesso 
-Prestazioni di carattere certificativo e medico legale (es. certificati di malattia per i lavoratori dipendenti; certificato di buona salute, su richiesta scritta formulata da parte dell’Autorità Scolastica su apposito modulo, limitatamente alle fasi successive a quelle di istituto dei giochi della gioventù) 
-Certificato di guarigione degli addetti alle industrie alimentari
-Prescrizioni di cure termali
-Tenuta ed aggiornamento di una scheda sanitaria individuale ad esclusivo uso del medico e ad utilità del paziente 
-
Prestazioni di particolare impegno professionale (es. medicazioni, ecc...)
-Assistenza domiciliare programmata(ADP).
-Assistenza domiciliare integrata(ADI). 
L’eventuale trascrizione su ricettario regionale di prescrizioni di indagine specialistiche, ricoveri e farmaci effettuate da altri medici del servizio sanitario nazionale o liberi professionisti, da parte del medico di famiglia, non è un atto dovuto, ma viene effettuata solo se il medico di famiglia concorda con l’indicazione, assumendone le relative responsabilità. In particolare, il medico di famiglia è direttamente responsabile dell’applicazione della normativa di legge sulla concedibilità dei farmaci prescritti.